Notizie 

CREDITI e COPYRIGHT

Inserito il 17 dicembre 2006 alle 08:00:00 da djveleno. IT - Annunci generali
E' evidente che, non ostante questa news sia stata letta circa 3100 volte, ci sia qualcuno che non ne ha afferrato il senso, allora mi spiego meglio:
CHIUNQUE USI IL PROGRAMMA ASPNUKE, LIBERO, SENZA ALCUNA RICHIESTA DI DENARO; E' TENUTO A LASCIARE INVARIATO IL COPYRIGHT, E, DATO CHE QUALCUNO NON RECEPISCE, DA ADESSO IN AVANTI OGNI RICHIESTA DI AIUTO E SUPPORTO SARA' PRESA IN CONSIDERAZIONE SOLO SE:
1░ VERRA' INSERITO L'INDIRIZZO WEB DEL PORTALE (CON ESCLUSIONE DI CHI LAVORA IN LOCALE, ALMENO AL MOMENTO)
2░ VERRA' DATA EVASIONE ALLE RICHIESTE SOLO DOPO UNA VERIFICA DELLO STESSO (CIOE' SULL'ESISTENZA DEL COPYRIGHT ORIGINALE).
SPERO DI ESSERE STATO ABBASTANZA CHIARO!!!!!
Tornando per l'ennesima volta sull'argomento, vorrei porre all'attenzione di tutta la comunitÓ ASPNUKE il problema:
I Crediti e il Copyright di Aspnuke e dei moduli ad esso connessi, da chiunque vengano prodotti, sia esso un membro dello staff o dallo staff in toto o da un utente, non possono essere rimossi o sostituiti da altro logo o da altri crediti personali (legalmente credo che il termine corretto sia "millantato credito", cioŔ quando una persona vanta diritti che non gli competono), questo per far si che, chiunque lavori "GRATUITAMENTE" per Aspnuke come progetto, abbia il riconoscimento che merita all'interno della comunitÓ e, perchŔ no, anche da eventuali osservatori esterni.
Lo staff di Aspnuke non chiede nulla per l'uso di del programma e dei moduli aggiuntivi, (certo un contributo di riconoscimento non farebbe male alla comunitÓ, vedi il riquadro PayPal), l'unica richiesta che viene avanzata, e che Ŕ in linea con la licenza GPL/GNU, Ŕ che il copyright e i crediti all'interno dei files rimangano visibili, esattamente dove sono stati messi dal titolare dell'opera di ingegno.
Spero di non dover ritornare pi¨ su questa questione.
Grazie dell'attenzione.
Dj

Commenti

32 Commenti - 3,5/5 - Voti : 4
Inserito il 04 maggio 2006 alle 10:45:07 da beppetrj.  0/5
 
Sono perfettamente d'accordo con te! [big]
Inserito il 16 maggio 2006 alle 07:54:54 da creosoto.  0/5
 
A volte non capisco proprio perchè !!
Sospetto che togliere la licenza e metterne una propria nasca più che altro dalla necessità di nascondere al proprio committente il vero impegno nella realizzazione. Tipo, non ho fatto nulla se non pochi colori a caso ma è meglio che non si sappia in giro. Credo che se ci sono realmente delle personalizzazioni far convivere due copyright non sia impossibile. Poi gli sbroroni son senpre esistiti.
Inserito il 16 maggio 2006 alle 10:56:58 da emu.  0/5
 
Esattamente.
Scrivere "Realizzato da Pinco Pallino sulla base di Aspnuke 2.0x", con un link a questo sito, e' perfettamente lecito, se sono state fatte personalizzazioni.
L'entita' delle personalizzazioni non puo' essere facilmente misurata, per cui siamo disposti ad accettare questa dicitura in qualunque caso, ma il riferimento ad Aspnuke deve rimanere.
Inserito il 16 maggio 2006 alle 12:33:51 da max70.  3/5
 
guardate un po' sto sito
http://www.informaservizi.it/default.asp
e' della provincia di roma e hanno tolto il copyright

a questo punto mi dite se questo che ho nel sito va bene?
www.casalmonastero.org
se non va bene mi dite cosa devo correggere?
grazie
Inserito il 16 maggio 2006 alle 14:59:12 da fashionman.  0/5
 
ciao..
io sinceramnete come copyright ho messo il mio sito..poi avevo messo realizzato ME con aspnuke 2.0
solo che il realizzato con non mi appare.. e non so come cavolo farlo apparire!
mi date news?
Inserito il 16 maggio 2006 alle 19:59:20 da djveleno.  0/5
 
Per Max70, il tuo CopyR va bene, per fashionman, per ripristinare la riga modifica il file IT.XML cercando questa stringa: LANG_DESIGN_WITH.
Inserito il 17 maggio 2006 alle 07:57:29 da creosoto.  0/5
 
L'alternativa è far partire i warning ai violatori di licenza. Mica bisogna fare gli offesi a tutti i costi, violare la licenza ha delle conseguenze? bene, che le paghino. Nel forum si può aprire un nuovo topic ( se non c'è ) tipo " le vostre realizzazioni " o " autorizzazione siti " Magari con allegata immagine dell'home per creare una galleria .
Inserito il 19 maggio 2006 alle 12:27:34 da beppetrj.  5/5
 
sono d'accordo con creosoto
facciamo rispettare la legge...
questo progetto nel corso degli anni si è dimostrato compatto nei suoi sviluppatori anche per chi ha seguito delle modificazioni parallele....
Inserito il 21 maggio 2006 alle 00:55:36 da moder.  0/5
 
ci sono anch'io :( , all'inizio pensavo che necessitasse personalizzare ogni cosa, come nel setup, evidentemente mi sono sbagliato. può andare così? www.FreeItalians.it
Inserito il 13 giugno 2006 alle 14:22:12 da andv80.  0/5
 
ma se io faccio un portale da me con qualche pizzico di aspnuke non capisco perchè devo mettere il copyright.

ecco un sito http://www.blubaysicoteca.it
Inserito il 13 giugno 2006 alle 14:22:44 da andv80.  0/5
 
http://www.blubaydiscoteca.it
Inserito il 18 giugno 2006 alle 06:53:29 da emu.  0/5
 
Perche' cosi' dice la licenza GPL.
In realta', se ti limiti a prendere qualche pezzo di codice, ma non realizzi il sito con aspnuke (come nel tuo caso), potresti solo mettere i credits nei sorgenti (html, il sorgente asp non si vede).
Per esempio, se per le newsletter usi funzioni di aspnuke, dovresti mettere nell'html delle newsletter una frase tipo: "newsletter generata con aspnuke 2.0"
Detto in parole semplici, la licenza dice che gli utenti devono sapere se cio' che stanno utilizzando e' stato fatto con aspnuke.
Nel tuo caso, mi sembra chiaro che il tuo sito usa solo alcune funzioni di aspnuke, quindi dovresti mettere i riferimenti solo dove le usi.
Inserito il 07 luglio 2006 alle 13:00:52 da 1234567.  0/5
 
Ciao Ragazzi;
Complimenti per il lavoro, vorrei sapere se il sito realizzato rispecchia i canoni della licenza:
www.pesca-turismo.info....
Fatemi sapere e poi vorrei anche qualche consiglio e/o critica, ma soprattutto venite insardegna a trovarci....
ciao e buon lavoro
Inserito il 08 luglio 2006 alle 13:19:51 da davide_00.  0/5
 
http://www.manfredoniacalcio.com
VI HANNO TOLTO IL COPIRIGHT...
Inserito il 20 luglio 2006 alle 10:12:37 da kenny.  0/5
 
Perfettamente daccordo anche se parlare di COPYRIGHT per un prodotto nato in un ambito in cui il COPYLEFT la fa da padrone mi fa sorridere un po. Meglio dire che il prodotto e' rilasciato con licenza GPL con tutto cio che ne consegue :)

Detto questo con il sorriso sulla bocca vorrei sapere se l'inserimento del COPYRIGHT in una pagina a se raggiungibile con un apposito link dalla Home Page crea problemi o va bene lo stesso? Dico questo perche' nel mio prossimo sito il pie pagina vorrei realizzarlo con una certa estetica e lasciare i crediti cosi come sono non mi entusiasma.

Grazie per l'attenzione e per il lavoro che fate.
Inserito il 22 luglio 2006 alle 09:43:47 da djveleno.  0/5
 
Chiamalo come ti pare, Copyright o CopyLeft, c'è e deve rimanere al suo posto, poi, puoi stilizzarlo come ti pare, purchè sia visibile in tutte le pagine del portale.
Inserito il 31 luglio 2006 alle 16:11:02 da pierpaolo.  0/5
 
http://www.libertasnuoro.it/
addirittura progettato e sviluppato! mah!
Inserito il 01 agosto 2006 alle 21:03:17 da marcoasp.  5/5
 
Ciao,
abbiamo rimesso il copyright ovvero Realizzato con Aspnuke 2.0, ecc. ecc., nel nostro portale (www.informaservizi.it), non volevamo certo usurpare il lavoro fatto da altri, che tra l'altro ci ha fatto dedicare molto più tempo alla realizzazione della parte di backoffice e dei servizi agli utenti (lavoratori e aziende). Pensavamo solamente, visto che è configurabile dal setup, fosse possibile cambiarlo, visto che non è così è tornato al suo posto.
Grazie e buon lavoro a tutti.
(o)
Inserito il 09 agosto 2006 alle 18:03:46 da HACKNIGHT.  0/5
 
Quello che sto per dire è valido solo nel caso in cui aspnuke.it derivi da aspnuke.com
e non da asp-nuke.com come riportato nei credits del sito ufficiale,
che puntano ad un sito che parla di esplosioni atomiche!

Ho provato a cercare asp-nuke su sourceforge.net, ed ho trovato tre progetti.
Di questi solo uno ha i sorgenti, gli altri sembrano dismessi.
Quello che ha i sorgenti rimanda a http://www.aspnuke.com

aspnuke.com è rilasciato con licenza GPL, pertanto,
obbligatoriamente anche aspnuke.it deve esserlo,
anche se non c'è nessuna pagina del sito che lo dimostra (strano!)

Se la premessa è corretta, vorrei esprimere la mia opinione, moderata e pacata, ma decisa.

Innanzitutto occorre fare una distinzione tra distribuzione ed utilizzo.
Se mi scarico i sorgenti li smanetto e ci faccio il mio sito è un conto,
se li scarico e me li rivendo senza distribuire le modifiche è ben più grave.
Questa distinzione comunque mi sembra che nella gpl non sia presente.
Ciò significa che il 90% dei siti che utilizzano aspnuke sono fuorilegge,
perchè dovrebbero mettere a disposizione un'apposita area dove rendere pubbliche le modifiche.
Uno non lo fa per pigrizia, non certo perchè vuole nascondere al mondo le modifiche.

Ma finiamola qui, che sto andando fuori tema.

Poi occorre fare un'altra distinzione tra il copyright ed i credits, perchè sono due cose differenti.
Il copyright della GPL non è stato pensato per proteggere gli autori e renderli famosi, ma per proteggere i sorgenti.
Impone la redristribuzione delle modifiche, oltre che l'inserimento di una nota standard all'interno dei sorgenti.
Ma stiamo parlando di sorgenti, non dell'output di un sito.
Tra l'altro poi vietare di modificare le pagine asp andrebbe proprio contro il principio della licenza stessa,
quindi non vedo proprio per quale motivo uno debba mantenere i credits originali (che tra l'altro io ho mantenuto sul mio sito)
Comunque, siccome non sono un avvocato, se qualcuno mi potrà smentire,
lo invito a farlo riportando anche qualche link di documentazione,
mantenendo sempre un atteggiamento costruttivo, perchè qui nessuno vuol fregare niente.

Di solito nelle distribuzioni open source la tendenza è opposta.
Per esempio Mozilla con la mpl obbliga chi fa delle modifiche a redistribuire il software cambiandone il nome,
per evitare che qualcuno in buona o malafede metta in giro copie di firefox thunderbird etc. con difetti che
potrebbero intaccare il buon nome di questi prodotti.

Obbligare a mantenere i credits mi sembra un'atteggiamento un po' meschino,
che inibisce e frena l'utilizzo per scopi professionali.
Che poi magari da qualche parte ci possa esser un'area di "about" dove uno può scriverli, già lo capirei di più.
Ma spiattellati in fondo a tutte le pagine, è proprio inaccettabile!

Ciao a tutti,
Enrico
Inserito il 23 agosto 2006 alle 19:36:02 da djveleno.  0/5
 
Forse non mi sono spiegato bene, o forse non hai ben presente cos'è una licenza GPL/GNU e cosa sono i crediti, spero di riuscire a risponderti in poche righe:
I Credits, devono essere lasciati obbligatoriamente nel codice sorgente, aggiungendo eventualmente il proprio se è stato modificato il codice originale, ad esempio quando si inserisce una nuova funzionalità, questo per tutelare l'ideatore del codice e di chi vi ha lavorato successivamente.
Il rilascio di un programma di libero uso (free), che non significa obbligatoriamente gratuito, licenziato con GPL/GNU, impone, se richiesto, di visualizzare il copyright di origine o di derivazione, di origine è quando non vi sono modifiche tali che possano stravolgere il programma, di derivazione significa che il programma è stato rimaneggiato nel codice a tal punto che si ha solo una derivazione e che il codice è stato riscritto, almeno in parte, dal webmaster o da programmatori che poi lo pubblicheranno.
Tutto il resto è tempo e spazio su disco sprecato.
Lew regole sono queste, chi vuole usare Aspnuke lo può fare liberamente, rispettando queste semplici regole, chi non le vuole rispettare, può tranquillamente cancellarsi dal portale e cancellare il programma dal proprio Hard disk.
Per quanto riguarda la nostra derivazione, in effetti, l'ideatore di Aspnuke (Gat di www.asp-nuke.com), che ci ha concesso l'uso del codice e la nazionalizzazione del progetto, ha ceduto il dominio a terzi, che, sono liberi di usarlo come meglio gli aggrada, purtroppo per i troppi impegni della webmaster, il link è rimasto invariato, ma, sono sicuro che a breve verra tolto il link stesso e lasciata solo la scritta >> derivato da...<<, nel tuo portale sei autorizzato ad eliminare il link (non la scritta), così come lo sono tutti gli utenti di Aspnuke.
Spero di essere stato abbastanza chiaro nell'esporre ciò che chiediamo agli utenti di Aspnuke.
Dj
Inserito il 19 settembre 2006 alle 23:57:42 da blackHawk.  0/5
 
Una info un'azienda mi ha chiesto di realizzare proprio ció che fa aspNuke (a pagamente non sono un'azienda diciamo che è un lavoretto per quadrare il mio "bilancio economico" non è che mi faccio ricco:-( ) solo che ovviamente ci sono delle customizzazioni da fare sul task manager o sulla gestione dei privilegi abbastanza forti. Potete dirmi cosa mettere sul copyright per ovviare ad equivoci con la community ? E' sufficiente un "based on AspNuke version ..." ? Ovviamente sulla raccolta dei requisiti è presente che il framework da cui deriverá è aspnuke.

Grazie
Ciao :( :( :(
Inserito il 20 settembre 2006 alle 14:01:16 da djveleno.  0/5
 
E' sufficiente scrivere e linkare "Realizzato con..."
Dj
Inserito il 26 ottobre 2006 alle 20:00:10 da kawa.  0/5
 
Io ho trovato questo: http://www.artigianet.it/. Non ho idea se abbia permessi di qualche tipo, ma anche nei meta vedrete che e' AspNuke (probabilemten la vecchia versione) eppure non lo segnala in nessuna pagine del sito, anzi la dicitura in bottom da' l'impressione che sia stato realizzato dalla compagnia in soggetto.
Correggetemi se sbaglio ;)
A questo punto, viste esperienze anche con altro software GPL, incomincio a pensare che forse apparte i pochi in malafede, tutti gli altri che non inseriscono i copyright o link dovuti, forse non sanno interpretare correttamente la licenza. Anche io che lavoro da anni nel settore, devo ammettere che spesso le licenze legate al software "libero" sono avvolte vaghe, considerando che sono molto generalizzate rispetto alla legislatura dei vari paesi, differente e avvolte (vedi Italia) confusa....
Io vivo a Tokyo e qua in giappone sono ancora piu' incasinati di noi! Diciamo ceh di base tutto quello creato da multinazionali e grossi studi e' protetto di "fatto" (nel senso che anche se hai ragione tu, loro hanno piu' avvocati), mentre il resto e' a rischio, anche l'open..
Inserito il 21 novembre 2006 alle 21:57:55 da andry79fi.  1/5
 
La licenza GPL/GNU è una Ca.... che hanno inventato i Linuxari...! Siccome gli brucia vedere il frutto di tutto il loro lavoro GRATIS usato GRATIS da altri (e soprattutto gli brucia vedere che altri ci fanno guadagno) si sono inventati questa cosa del "copyright".
A mio parere se regalate i sorgenti la gente è libera di modificarli. Se la gente toglie il vostro marchio finale....e modifica abbastanza il codice...sarà difficile dire "quello era mio".

Sinceramente per me esiste solo due licenze : il FREE e a Pagamento. Non esiste qualcosa di Semi-Free legato al marchio del nome. Se mi date il Codice puro...io me lo modifico come voglio....e quando ho il mio pupillo il prodotto viene legato a me.
Se non volete che succeda non dovete darmi il codice!!

Io ne ho diversi di Siti a cui ho levato la Culatta!
Ovviamente ve la posso rimettere....ma solo per "rispetto" a colleghi programmatori. Non per altre ragioni.

Inserito il 30 novembre 2006 alle 20:48:14 da djveleno.  0/5
 
Sinceramente ad una risposta di questo livello, non si dovrebbe neanche dare risposta, e non sto qui ad elencare i motivi per cui la licenza GPL/GNU ha pieno e totale valore legale, il fatto che vengano dati i sorgenti non prescinde dal rispetto della licenza, e, non ne permette la cancellazione, proprio per poter far rimanere il software ad uso gratuito. Mettiamola così, se cancelli il copyright il software diventa commerciale e lo paghi, sei disposto a versare 2.000 Euro?
Sull'ultima affermazione ho molte riserve, "i colleghi programmatori", quelli seri, non cercano di guadagnare col lavore altrui, ma, propongono lavori propri, e quindi, non mi sento onorato di questo tuo "rispetto".
Dj
Inserito il 21 dicembre 2006 alle 03:52:10 da asaf.  0/5
 
Scusate, ho visto che alcuni, anche uno degli amministratori se non sbaglio, hanno tolto o comunque reso non più ipertestuale la scritta che richiama a ASP-nuke V1.2 e che rimanda al sito credo americano o whatever, è legale fare ciò?

altra cosa, se uno lascia il link ASP-nuke 2.07 o altro ma fa una piccola modifica alla scritta (magari per esigenza di spazio, tipo toglie la versione o qualche carattere

ad esempio: ASPnuke 2.07 oppure ASP-nuke oppure scrive semplicemente Sorgente e lo linka qui


mi chiedo si può fare o viola le direttive GNU?

grazie per la cortese attenzione, Louis
Inserito il 21 dicembre 2006 alle 20:18:35 da djveleno.  0/5
 
Come ho già risposto precedentemente, io personalmente ho tolto il link ad Aspnuke.com perchè non è più il sito di riferimento ma, il dominio è stato ceduto da Gat, che era l'ideatore iniziale di Aspnuke, e punta ad un sito che non ha attinenza con la programmazione ASP, detto questo, ribadisco il concetto di licenza GPL/GNU, è sufficente inserire un link del tipo Realizzato con.... che punti ad aspnuke.it, che è l'unica fonte ufficiale di Aspnuke.
Dj
Inserito il 22 dicembre 2006 alle 17:15:19 da asaf.  0/5
 
ok grazie
Inserito il 15 gennaio 2007 alle 20:25:50 da csc.  0/5
 
(o)
Inserito il 22 gennaio 2007 alle 22:03:55 da berto.  0/5
 
sono d'accordo sul copyright ma posso togliere il mittente almeno dalla registrazione del sito nell mail ai nuovi iscritti?
Inserito il 23 gennaio 2007 alle 13:36:17 da djveleno.  0/5
 
Bhe si è ovvio che devi modificare il mittente delle email spedite dal tuo portale
Inserito il 29 luglio 2007 alle 14:27:00 da david.  0/5
 
non capisco una cosa : ma posso lasciare la scritta realizzato con asp-nuke col link a voi e togliere la c di copy e mettere il n0me del sito privato? io penso che sia un giusto compromesso no?

Aggiungi - Commenti

Login Anonimo
Messaggio
[b] [i] [u] [s] [url] [img] [cit]
Codice di sicurezza
Vota! / 5

Log in

Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Cerca

 

Sostieni AspNuke

Un piccolo gesto per aiutarci a mantenere AspNuke.it online

Promo

MusicWebItalia.it
Video Testi Traduzioni Spot Colonne sonore Accordi e Spartiti gratis.

Visitatori

Visitatori Correnti : 31
Membri : 0 offline Anna

Iscritti

 Utenti: 18943
Ultimo iscritto : glauco
Lista iscritti
Messaggi privati: 3373 Commenti: 2817 Immagini: 39 Downloads: 144 Articoli: 49 Pagine: 101 Siti web: 425 Notizie: 180 Sondaggi: 11 Preferiti: 1289346 Post sui forum: 51195 Libro degli ospiti: 4 Eventi: 7

Versioni

Temi